Terapia cognitivo comportamentale del disturbo da binge-eating associato all’obesità

122,00427,00

 
L’obiettivo del corso è quello di descrivere le basi teoriche dei programmi e successivamente le procedure e strategie previste da questo innovativo trattamento ideato per raggiungere questi due obiettivi. Le varie fasi del trattamento saranno illustrate con numerose vignette cliniche.

Corso online | collegamento tramite piattaforma ZOOM
In fase di accreditamento ECM

Se sei Socio AIDAP puoi usufruire di uno sconto ulteriore grazie alla nuova RACCOLTA PUNTI AIDAP – Per ulteriori informazioni: clicca qui
Per convertire i punti in sconti contattare la segreteria di Positive Press.

Per informazioni potete scrivere a corsi@positivepress.net oppure compilare il modulo di contatto.

Svuota
COD: SET2001

Descrizione

Corso online 18-19 settembre 2020

In fase di accreditamento ECM

Descrizione
Il disturbo da binge-eating è il più frequente tra i disturbi dell’alimentazione e si presenta sia in uomini che donne e negli adulti di tutte le età e di diversi gruppi etnici e razziali. Sebbene l’obesità non sia un criterio diagnostico, il disturbo da binge-eating è fortemente associato all’obesità e la maggior parte di quelli che chiedono un trattamento per questo problema ha un sovrappeso o un problema di obesità. I trattamenti evidence-based oggi disponibili per il disturbo da binge-eating sono di natura psicologica come l’auto aiuto guidato basato sulla terapia cognitivo comportamentale, la terapia cognitivo comportamentale migliorata di gruppo o individuale e la terapia interpersonale. Questi trattamenti sono in grado di determinare una remissione dagli episodi di abbuffata nel 50%-60% dei pazienti anche a distanza di 24 e 48 mesi dalla fine della terapia. Altri trattamenti come la terapia comportamentale per la perdita di perso e il trattamento farmacologico hanno dimostrato una qualche efficacia ma solo nel breve termine. Il principale limite di questi trattamenti psicologici, però, è che non sono in grado di determinare una perdita di peso che è naturalmente auspicabile, viste le complicanze mediche frequentemente associate alla condizione di obesità. Per questo motivo il gruppo di ricercatori guidato da Riccardo Dalle Grave e Simona Calugi con il supporto di Zafra Cooper hanno ideato un nuovo trattamento cognitivo comportamento per il disturbo da binge-eating associato all’obesità che si pone due obiettivi principali: 1) determinare un’interruzione degli episodi di abbuffata; 2) favorire una perdita di peso salutare.

Obiettivo
L’obiettivo del corso è quello di descrivere le basi teoriche dei programmi e successivamente le procedure e strategie previste da questo innovativo trattamento ideato per raggiungere questi due obiettivi. Le varie fasi del trattamento saranno illustrate con numerose vignette cliniche.

Al termine del corso i partecipanti:
• Avranno conoscenze aggiornate sul disturbo da binge-eating associato all’obesità, sui trattamenti disponibili e sui loro limiti
• Acquisiranno le conoscenze sulle principali strategie e procedure di uno dei più moderni trattamenti del disturbo da binge-eating associato all’obesità

Letture consigliate
Dalle Grave, R. Sartirana, M., Calugi, S. (2020). Terapia cognitivo comportamentale del disturbo da binge-eating associato all’obesità (CBT-BO). Verona: Positive Press.

A chi è rivolto
Soprattutto a medici, biologi, dietisti, psicologi e psicoterapeuti, tecnici della riabilitazione psichiatrica che abbiano intenzione di acquisire il know-how più aggiornato nella cura del disturbo da binge-eating associato all’obesità.

Programma

Venerdì 18 settembre
09.45-10.00 Registrazione
10.00-10.15 Presentazione degli obiettivi del corso
10.15–11.30 Descrizione del disturbo da binge-eating secondo il DSM-5, i trattamenti disponibili, limiti dei trattamenti disponibili
11.30-11.45 Pausa caffè
11.45-13.00 Organizzazione generale del trattamento cognitivo comportamentale del disturbo da binge-eating associato all’obesità
13.00-14.00 Pausa pranzo
14.00-16.00 Descrizione delle procedure e strategie della Fase Uno
16.00–16.15 Pausa caffè
16.15-17.00 Descrizione delle procedure e strategia della Fase Due
17.00-18.00 Descrizione delle procedure e strategie della Fase Tre: modulo modificare l’alimentazione e lo stile di vita per perdere peso

Sabato 19 settembre
09.00-11.00 Descrizione delle strategie e procedure della Fase Tre: modulo affrontare l’eccessiva valutazione per il peso e la forma del corpo
11.00-11-15 Pausa caffè
11.15-13.00 Descrizione delle strategie e procedure della Fase Tre: modulo affrontare modulo affrontare la restrizione dietetica cognitiva
13.00-14.00 Pausa pranzo
14.00-15.30 Descrizione delle strategie e procedure della Fase Tre: modulo affrontare gli obiettivi di peso irrealistici e gli altri obiettivi di vita differiti
15.30-15.45 Pausa caffè
15.45-16.30 Descrizione delle strategie e procedure della Fase Quattro: modulo affrontare gli eventi e le emozioni che influenzano l’alimentazione
16.30-17.00 Descrizione delle strategie e procedure della Fase Quattro

N.B. Il corso non abilita all’elaborazione di diete o piani alimentari o alla cura e al trattamento di patologie in campo nutrizionale, in assenza di precedenti ed adeguati titoli abilitanti secondo quanto disposto dalle leggi vigenti.

Costi e modalità di iscrizione

Corso online

Relatori

    > Riccardo Dalle Grave, medico e psicoterapeuta specialista in endocrinologia e scienza dell’alimentazione | Direttore Scientifico AIDAP e Responsabile dell’Unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda.
    > Massimiliano Sartirana, psicologo psicoterapeuta. Responsabile clinico del centro ADA di Verona.

Quote di iscrizione

Tipologia di partecipante
Socio Operativo AIDAP (*) 100,00 Euro + IVA (122,00 Euro)
Socio Ordinario AIDAP (*) 250,00 Euro + IVA (305,00 Euro)
Socio Professionista AIDAP (*) 300,00 Euro + IVA (366,00 Euro)
Studente(*) 200,00 Euro + IVA (244,00 Euro)
Professionista non tesserato AIDAP 350,00 Euro + IVA (427,00 Euro)

* in regola con la quota associativa AIDAP 2020
** Allo Studente non vengono assegnati i crediti formativi ECM

N.B. Il corso non abilita all’elaborazione di diete o piani alimentari o alla cura e al trattamento di patologie in campo nutrizionale, in assenza di precedenti ed adeguati titoli abilitanti secondo quanto disposto dalle leggi vigenti.

Come collegarsi

Dotazione Hardware e Software necessaria all’utente per svolgere l’evento

Il partecipante per poter seguire il corso deve essere in possesso di un dispositivo (pc, smartphone, tablet) con una connessione internet e installare il programma Zoom.

Dove scaricare Zoom
Zoom è disponibile come software da installare su qualunque dispositivo, indifferentemente che sia un PC o uno smartphone. È possibile scaricare Zoom gratis come client per Windows, per macOS, per Linux e come app per Android e iOS. Basta aprire la pagina del download sul sito ufficiale e scaricare la versione più adatta al proprio dispositivo: https://zoom.us/download