-20%

Psicoanalisi della Ferrari

9,00 7,20

Un mito, gli uomini che l’amano, la terra dei motori analizzati da uno psicoanalista di Maranello

  Luciano Casolari

Perché un’auto di lusso, bella e famosa si reca dallo psicoanalista? Come mai si interessa alle emozioni che suscita nei costruttori, negli appassionati o nei tifosi?

 Scarica la scheda informativa del libro in formato pdf

COD: 88-8429-041-4

Descrizione

Perché un’auto di lusso, bella e famosa si reca dallo psicoanalista?
Come mai si interessa alle emozioni che suscita nei costruttori, negli appassionati o nei tifosi?
Forse le pesa essere un mito? E come mai su di lei si depositano emozioni individuali e collettive così rilevanti?
Sigmund Freud, l’ideatore della tecnica psicoanalitica, era molto interessato ai miti che la società via via si era data nel corso dei secoli e aveva coltivato tale passione, scrivendo saggi memorabili sulla letteratura, l’arte e il linguaggio. Penso, quindi, che avrebbe approvato l’uso della tecnica introspettiva da lui scoperta per conoscere meglio il mito Ferrari e analizzare le fantasie creative dei costruttori e degli appassionati.
L’augurio, riposto nel libro, è che l’interpretazione dei nostri miti possa aiutarci a comprendere meglio noi stessi, indirizzandoci verso un più ricco ed armonico utilizzo delle nostre energie vitali.

 Scarica la scheda informativa del libro in formato pdf